Descrizione

 

La Madreperla costituisce la superficie interna della conchiglia di alcuni molluschi i quali sono spesso anche perliferi (v. perla).

Risulta formata di uno strato lamelloso fatto di una pila di fini foglietti leggermente ondulati e disposti parallelamente tra loro, composti alternamente di sostanza organica (conchiolina) e di sostanza minerale (carbonato di calcio).

L'iridescenza,è dovuta a fenomeni d'interferenza che avvengono attraverso sottili laminette della materia madreperlacea: infatti della cera finissima o una lega metallica fusibile a bassa temperatura, fatte colare sulla madreperla e conseguentemente staccate con cura dalla conchiglia, riflettono gli stessi colori della madreperla.

In commercio la madreperla si distingue secondo la provenienza, la grandezza, lo spessore delle conchiglie e il colore.

La lavorazione della madreperla è assai lunga e difficile a causa della sua durezza e fragilità. 


Reperibilità alla fonte: buona

Applicazioni: interni

Colore: giallo

Categoria: semipreziosi

Possibili applicazioni: rivestimenti - top bagno - complementi d'arredo - tavoli

Possibili finiture: lucidatura

Nessun prodotto presente a magazzino

???
* campi obbligatori